Carlo Raspini

Nome e CognomeCarlo Raspini
Data di nascita15 Maggio 1953
Età68
Stagione2018/2019
RuoloAttaccante
Città natale Città di Castello

Profilo

Ha buoni piedi, gioca da ala e, quando la “fa”, è veramente bravo. Favolosa la sua “finta di corpo” sul malcapitato terzino, poi s’invola sulla fascia lasciando partire dei magnifici cross. Però la “solita linguaccia” ha da dargli un suo personale consiglio, ed è proprio sul ruolo che deve occupare in campo: <  Mettete a fè quello che sé fè …. l’ala ……  e ‘n gì a bighellonè ‘n mezzo al campo ‘n dù ampicci  (ps = un dubbio, non è che impiccerà proprio alla “linguaccia” ? ….) >. Questo perché ultimamente  gioca in posizioni non “sue” e si “perde, si nasconde”,  è ….“assente”, facendo felici gli  “spiritosi” sempre in “agguato”,  che non perdono tempo per  dire: < Oggi il Doc …. “ è in ambulatorio” > . Per di più, giocando in questi ruoli, non è di molto aiuto alla sua squadra, mentre, giocando da ala, “fa la sua partita, la sua figura”. Il “Doc” è sempre disponibile ad elargire consigli e cure mediche a chi ne ha bisogno. Che dire di Carlino …. un gentleman.

 

 

Il testo è stato gentilmente concesso da Luciano Conti che della storia dei ruspanti ha scritto un bellissimo libro