Massimo Fronduti

Nome e CognomeMassimo Fronduti
Data di nascita4 Febbraio 1960
Età62
Stagione2018/2019
RuoloDifensore
Città natale Spoleto

Profilo

“Rieti” (nome dovuto alla sua città di provenienza) è un ottimo terzino (quando ci gioca). Velocissimo, ma con i piedi da “registrare”. Indimenticabili i suoi “equilibrismi” con il terreno di gioco ghiacciato. I primi tempi che veniva ai Ruspanti, un sabato si giocò con il campo completamente gelato. Il terreno si era trasformato in “cartavetra”, e di quella a grana grossa, quella che come la tocchi ti porta via la “ciccia”. A vedere Massi che “filava come un treno” su quella superficie, ci venivano i “brividi”, non per il freddo, ma al pensiero di cosa sarebbe successo se “sguillaa”. Come si dice a “Castelo”: < ‘N s’arcattaa  manco col cuchiaino >. Per impegni di lavoro ha lasciato il posto di “organizzatore di eventi”, che svolgeva con l’amico e collega di lavoro Conti, ad Alunni. Persona speciale, un amico.

 

 

Il testo è stato gentilmente concesso da Luciano Conti che della storia dei ruspanti ha scritto un bellissimo libro